La formula per calcolare la focale corretta dell’obiettivo di una videocamera

Molti produttori cinematografici alle prime armi, che forse sono più abituati alle fotocamere fisse, non sono sicuri di come scegliere la lunghezza focale per una videocamera. È abbastanza diverso dalla scelta dell'obiettivo di una telecamera fissa, e per questo motivo, scegliere la lunghezza focale corretta per le tue esigenze può essere a volte difficile. Se non la scegli bene, ti ritroverai con un'immagine troppo grande o troppo piccola, nel qual caso dovrai continuare a ingrandire o ridurre l'immagine mentre il film sta girando. Questo renderà impossibile seguire ciò che accade sullo schermo in modo fluido.

Determinare la distanza di ripresa

È sempre molto importante capire dove si vuole mettere la telecamera, quanto sarà lontana dall'obiettivo e, soprattutto, cosa dovrà inquadrare.

Una scelta sbagliata in questo senso può portare ad errori di corretta comprensione di ciò che accade nella scena e quindi ad azioni errate come non riuscire a leggere una targa o identificare un volto. Vediamo, quindi, come calcolare correttamente la distanza di ripresa ottimale rispetto al tipo di oggetto che si vuole osservare facendo alcuni esempi concreti:

  • per rilevare la presenza di una persona bisogna che l'altezza della figura abbia un'altezza del 10% dell'area del monitor

  • per riconoscere una persona occorre che l'altezza della figura sia almeno il 50% dell'area del monitor

  • per percepire correttamente i lineamenti di una persona sconosciuta occorre che l'altezza del soggetto sia almeno il 120% dell'area del monitor

  • per poter leggere una targa di un auto in avvicinamento l'autovettura deve essere alta almeno più della metà dell'altezza globale del monitor.

Calcolare la lunghezza focale

Per calcolare la lunghezza focale giusta per le tue esigenze e poi scegliere l'obiettivo, devi prima misurare le dimensioni dell'area da filmare e la sua distanza dall'obiettivo. L'area di interesse si chiama bersaglio e non è necessariamente la dimensione del muro o del cancello di fronte alla telecamera, ma piuttosto l'area in cui immaginate che gli eventi che vi interessa filmare abbiano luogo. Più avanti vi daremo alcuni consigli su come determinarlo, ma per ora diamolo per scontato.

Per calcolare la lunghezza focale si applicano le seguenti formule:

Per le telecamere con CCD da 1/4

Lunghezza focale corretta (mm) = Distanza obiettivo (m) x 3,6 : Larghezza obiettivo (m)

Per telecamere con 1/3" CCD

Lunghezza focale corretta (mm) = Target Distance (m) x 4.8 : Larghezza del bersaglio (m)

In Conclusione

L'obiettivo della maggior parte dei sistemi di videocamere è relativamente corto. Questo può rendere più difficile girare un video con un equilibrio appropriato per lo sfondo e il primo piano. Calcolando la lunghezza focale dei tuoi obiettivi (e scegliendo a sua volta il giusto fattore di ritaglio), puoi ottenere risultati molto più dinamici che se stessi semplicemente girando in largo e ritagliando in seguito.

This article was written by Francesco Balletti

Amo leggere, ascoltare musica, guardare film e vedere posti nuovi e diversi. Spero che troviate i miei articoli interessanti, informativi e divertenti.