Come allenarsi con il tapis roulant

Tapis roulant: la soluzione ottimale per allenarsi direttamente a casa. Acquistare un tapis roulant da posizionare in casa propria è un’ottima soluzione per allenarsi per chi non ama o non ha tempo per recarsi in palestra o in quelle giornate in cui il freddo e la pioggia impediscono di fare attività fisica all’aria aperta.

Sul mercato ormai esistono modelli di varie dimensioni, funzioni e fascia di prezzo, che si possono adattare a tutte le esigenze e a tutte le tasche. Anche per chi non avesse molto spazio a disposizione, vi sono tapis roulant pieghevoli e di dimensioni ridotte, facili da riporre anche dietro una porta o in un angolo della stanza.

Su www.tapisroulantscontati.it/ puoi trovare una serie di prodotti a prezzi scontati, con la descrizione dettagliata di tutte le caratteristiche tecniche relative a ciascun prodotto.

Tapis roulant: tonifica la parte bassa del corpo e fa dimagrire più velocemente

Tendenzialmente tutti i modelli di tapis roulant presenti oggi sul mercato garantiscono una varietà di funzioni e di allenamenti, peraltro personalizzabili secondo le esigenze del singolo. Ogni atleta, infatti, può scegliere il tipo di percorso che vuole effettuare, la durata della sessione, la velocità dell’andatura e la pendenza della “pista”, tenendo sotto controllo il battito cardiaco e le altre funzioni vitali dell’organismo.

Per chi desidera tonificare il proprio corpo e asciugare i fastidiosissimi “rotolini”, può optare per una camminata di 30 minuti, almeno due volte a settimana, con un aumento progressivo della velocità del rullo.

Per chi desiderasse perdere i chili in eccesso, talvolta anche parecchi, può scegliere la camminata veloce o la corsa, da intensificare a seconda del proprio livello di resistenza e di preparazione fisica.

Quali esercizi fare sul tapis roulant

Oltre alla classica camminata o corsa, sul tapis roulant è possibile anche svolgere una serie di esercizi fisici, anche con l’aiuto di ulteriori attrezzi da allenamento. Per chi desiderasse intensificare e velocizzare la tonificazione, sul tapis roulant si possono effettuare affondi, purché a velocità ridotta, oppure passeggiare con le classiche fasce elastiche di resistenza. Inoltre, aumentare la pendenza serve soprattutto a rinforzare il muscolo in particolari zone del corpo, come addome, gambe e polpacci.

Per chi non amasse correre o passeggiare, può sempre svolgere esercizi sul tapis roulant con l’ellittica. Il tappeto è, infatti, un attrezzo da allenamento versatile, che si presta anche ad un uso differente rispetto a quello cui siamo soliti pensare.

Si raccomanda, in ogni caso, di fare molta attenzione a svolgere questi esercizi correttamente. Il pericolo di cadere e procurarsi danni fisici è elevato, se si pensa che il rullo gira in continuazione. Per questo, un tapis roulant che si rispetti deve essere dotato di un apposito sistema di sicurezza, che interrompa l’andamento del tappeto in caso di caduta o scivolamento.

Accorgimenti per un corretto allenamento sul tapis roulant

Al fine di evitare danni alla salute, occorre seguire una serie di accorgimenti nell’utilizzo del tappeto rullante. Il primo passaggio è assicurarsi di avere una postura corretta, per evitare dolori e infortuni di vario genere. Le spalle e le braccia devono essere rilassate, in modo da non sovraccaricare il collo e la schiena. In più, il corpo deve essere leggermente in avanti, per non rischiare di perdere l’equilibrio.

Il piede deve appoggiare completamente sul rullo, per evitare cadute, scivolamenti o urti con la parte fissa del tapis roulant. Prima di iniziare la sessione, è sempre bene iniziare con un minimo di riscaldamento, così come si consiglia di effettuare esercizi di stretching al termine, per rilassare i muscoli ed evitare strappi o contrazioni.

Inserendo i propri dati, come peso, altezza e tipo di corporatura, inoltre, i migliori tapis roulant consentono di monitorare le funzioni fisiologiche, in modo da allenarsi in tutta sicurezza.
Memorizzando, peraltro, i dati di ogni allenamento, si possono controllare i propri progressi anche nel lungo periodo.